fbpx

Ricerca e sviluppo

EcoVadis certificazione per la sostenibilità

calendar_today Lunedì 20 Maggio 2024

De Angeli Prodotti conferma il suo impegno verso una produzione sostenibile con la certificazione EcoVadis

Si può parlare di sostenibilità all’infinito in quanto è un tema ormai di primaria importanza, ma per dimostrare un impegno concreto verso un’industria sostenibile occorre definire dei confini entro i quali l’azienda può muoversi rispettandone i valori. A tal fine EcoVadis certificazione non solo valuta la sostenibilità dell’operato, ma aiuta a tracciare questi limiti nel pieno rispetto delle normative vigenti accelerando così un impatto su larga scala e il conseguente miglioramento delle performance.

Indice:


1. La sostenibilità aziendale

Di questo argomento ne abbiamo già parlato in maniera approfondita in questo articolo dedicato alla sostenibilità aziendale, tuttavia è importante sottolineare il ruolo che un’azienda come De Angeli Prodotti può avere nel benessere e nella salvaguardia delle persone e del pianeta. Spesso, quando si parla di sostenibiltà, si intende unicamente il rapporto con l’ambiente, ma questa definizione individua un impegno molto più ampio in cui l’ambiente è sì fondamentale, ma è intimamente legato alla responsabilità sociale ed economica dell’impresa. Preoccuparsi dell’impatto ambientale locale, territoriale e globale dell’azienda stessa è quindi corretto, ma incompleto in quanto anche l’aspetto sociale influisce seppur direttamente sull’ambiente. Un dipendente valorizzato dal punto di vista psicologico ed economico non è solo un dipendente fedele, ma è anche un uomo che fuori dall’ambiente di lavoro può permettersi, anche inconsciamente, di fare scelte più sostenibili per l’ambiente stesso come, ad esempio, comprare un’auto elettrica con motore da 800 V. Allo stesso modo un fornitore pagato puntualmente non è solo un fornitore che dà il meglio al suo cliente corretto, ma è anche un’azienda che può permettersi di fare scelte sostenibili a livello locale, territoriale e globale. La sostenibilità è magica perchè è capace di innescare una serie di circoli virtuosi e De Angeli Prodotti partecipa attivamente con obiettivi concreti all’Agenda 2030 come si può leggere in questo articolo.


2. EcoVadis cos’è?

Nel 2007 nasce l’azienda EcoVadis e in appena 15 anni è cresciuta al punto da diventare il più grande e affidabile partner di certificazione di sostenibilità aziendale, tanto che ha aiutato oltre 130.000 aziende di ogni parte del mondo a raggiungere questo risultato. Il punto di forza di EcoVadis è sicuramente la sua capacità di adattarsi a molteplici settori d’impresa in aggiunta ai contesti culturali ricchi di sfumature ed abitutini consolidate in cui queste operano. Tra queste ci sono AirFrance, Ferrero, Coca Cola, Axa, Henkel, RFI – Rete Ferroviaria Italiana, Hitachi e, naturalmente, De Angeli Prodotti.

In particolare EcoVadis aiuta a gestire il rischio e la conformità ESG per avere un impatto che non si limita solo all’azienda, ma ha risonanza positiva su larga scala grazie alla catena del valore. Potenziare le prestazioni delle catene di fornitura e diminuirne il costo pur aumentandone il valore non è solo positivo per il territorio in cui opera De Angeli Prodotti, ma crea un ambiente virtuoso con impatto mondiale. Questo grazie anche al lavoro che la nostra azienda svolge per aumentare le prestazioni dell’elettricità nei vari Paesi che, come è facile intuire, richiede una curata e importante catena di fornitura. Questo processo si basa su 3 pilastri fondamentali: la gestione dei rischi, scorecard affidabili con valutazioni attuabili e una gestione completa di audit e miglioramenti finalizzati alla decarbonizzazione su larga scala.


3. Certificazione EcoVadis

Certificarsi EcoVadis significa attuare pratiche di sostenibilità robuste e trasparenti in affiancamento a politiche ESG efficaci. Ottenere un punteggio alto significa anche accedere a nuove opportunità di business con partner che valorizzano la responsabilità ambientale e sociale e al contempo soddisfare le richieste di tutti quei consumatori – in costante aumento – che scelgono aziende attente alla sostenibilità.

3.1 Audit e rating EcoVadis

Il rating di EcoVadis si basa su un’analisi dell’azienda che considera una molteplicità di fattori pertinenti per il benessere ambientale. Questa avviene prima attraverso la compilazione di un questionario personalizzato che copre temi come l’ambiente, i diritti umani, l’etica e la filiera dall’acquisto alla vendita con domande opportunamente formulate in base alla dimensione, alla posizione geografica e al settore di appartenenza. A supporto viene richiesto di fornire un’ampia documentazione che dimostrano un impegno reale da parte dell’azienda. Dopo aver raccolto tutti i dati ed eventualmente richiesto delle integrazioni, gli esperti di sostenibilità EcoVadis fanno una prima valutazione della situazione attuale dell’azienda confrontandone le pratiche con quelle dei suoi pari e ne stabiliscono il punteggio da 0 a 100. Questo numero è accompagnato da un rapporto estremamente dettagliato che ha la finalità di evidenziare sia i punti di forza dell’azienda, sia le aree in cui questa può migliorare. In funzione del loro virtuosismo le aziende ricevono una medaglia che può essere di platino (oltre 99 punti), d’oro (da 95 a 99 punti), d’argento (da 85 a 94 punti) o di bronzo (da 65 a 84 punti) per dimostrare agli stakeholder che il loro impegno sul tema della sostenibilità non è un qualcosa di aleatorio o millantato, ma un fatto concreto e tangibile. Questo punteggio tuttavia non è immobile e definitivo: EcoVadis incoraggia le aziende a non limitarsi al feedback ricevuto, ma a implementare tutte le strategie di miglioramento suggerite per guadagnarsi una medaglia sempre migliore. La valutazione, infatti, può essere ripetuta periodicamente in modo tale che sia sempre un riflesso aggiornato di tutti i progressi compiuti.

3.2 Aziende certificate EcoVadis: De Angeli Prodotti

L’impegno della nostra azienda per la sostenibilità è quotidiano e abbraccia tutta la filiera dei nostri prodotti incluse le persone che vi gravitano attorno: dai fornitori ai dipendenti fino ai clienti. In particolare ci impegniamo a non violare nessun diritto umano e ad assumere le figure necessarie senza discriminazioni di genere: questo ha portato a un aumento del 10% delle donne assunte lo scorso anno rispetto al 2022 che sono circa un 20% dei 332 dipendenti totali. L’istruzione per De Angeli Prodotti gioca un ruolo chiave tanto che abbiamo investito in 3.971 ore di formazione in un solo anno.

Per quanto riguarda l’energia, nell’ultimo anno siamo riusciti a raggiungere lo straordinario risultato del 90% di energia autoprodotta del totale consumata, segnando un aumento del 23% rispetto all’anno precedente. Di questa il 6% proviene da fonti rinnovabili con una crescita del +240%. In particolare De Angeli Prodotti, attraverso l’utilizzo di energia autoprodotta e di pannelli fotovoltaici, risparmia ogni anno più di 6000 tons di CO2 rispetto all’acquisto di energia elettrica e gas al 100% dal mercato libero.

Per quanto riguarda la catena di fornitura l’approvigionamento avviene sia con del rame a basso impatto (~ 2Kg di CO2/kg), sia con quello a bassissimo impatto (~ 1 kg di CO2/kg), scegliendo noi per primi i partner commerciali più virtuosi.

Siamo inoltre orgogliosi di dirti che nel 2022 abbiamo recuperato oltre il 95% dei nostri rifiuti.


4. Conclusioni

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità che abbraccia diverse aree. Tra queste De Angeli Prodotti ha scelto di occuparsi del bene delle persone attraverso la salute, il benessere, la giusta retribuzione e l’istruzione. Per quanto riguarda l’ambiente, invece, ci sta particolarmente a cuore la transizione energetica che può rendere le città e le comunità più sostenibili. Crediamo fermamente che l’innovazione e la ricerca siano la chiave del progresso e le basi per un rispetto tangibile del nostro pianeta – certo trascurato fino a pochi anni fa – ormai protagonista di un processo di cambiamento culturale virtuoso destinato a crescere esponenzialmente nei prossimi anni.

Per approfondire il nostro impegno per l’agenda 2030 ti invitiamo a visitare questa pagina dedicata alla sostenibilità.

Ti potrebbe interessare