Conduttori nastrati con poliimmidi

"Progettato per sfide estreme"

 

Polyimide taped pad

INTRODUZIONE
Le poliimmidi sono polimeri sintetici preparati per reazione di condensazione tra una dianidride e una diammina. I film in poliimmide e i nastri in poliimmide hanno un tipico colore giallo / arancio e un aspetto traslucido. Sono prodotti con una superficie liscia senza graffi e bolle.
Le poliimmidi combinano un'elevata resistenza termica e chimica, oltre a notevoli proprietà dielettriche e resistenza alle radiazioni. Grazie a queste caratteristiche, il nastro in poliimmide è progettato per soddisfare i più elevati requisiti di isolamento di cavi e fili in termini di affidabilità e durata.

 

PROGETTAZIONE
Per l'isolamento elettrico, esistono materiali compositi che consistono in una pellicola di poliimmide rivestita su uno o entrambi i lati con un fluoropolimero (etilene propilene fluorurato, FEP). FEP è una resina lavorabile allo stato fuso: dopo il processo di avvolgimento, il nastro viene riscaldato e fuso per incollare tra loro le zone sovrapposte. In questo modo, viene realizzato uno strato isolante senza giunture. Le configurazioni più comuni vedono una pellicola di poliimmide da 25 μm avente uno o due strati di FEP da 12,5 μm, per uno spessore complessivo pari a 38 o 50 μm.

Polyimide Film with one Fluoropolymer Layers

Pellicola di poliimmide con uno strato di fluoropolimero

 

VANTAGGI
Il nastro in poliimmide offre un isolamento con proprietà elettriche e termiche per un ampio intervallo di utilizzo (da -200 a +250 ° C). Infatti, i conduttori isolati con poliimmide sono ampiamente utilizzati nella costruzione di motori di trazione e trasformatori operanti ad alte temperature a regime continuo (> 180 ° C) ed in impianti aerospaziali. Fornisce inoltre un'elevata resistenza al taglio e all'abrasione.
Ha un'eccellente resistenza chimica alla maggior parte dei solventi organici, acidi e idrocarburi. Inoltre, è un materiale non fuso e autoestinguente ad alto grado di infiammabilità.
Grazie all'eccellente resistenza alle radiazioni, può essere utilizzato in ambienti chimici avversi sottoposti ad esposizione a radiazioni, come i reattori nucleari e gli acceleratori lineari.

 

CONCLUSIONI
Per soddisfare le esigenze dei clienti, grazie alla partnership con i fornitori, De Angeli Prodotti sta investendo in nuove macchine nastratrici così da  ampliare il proprio portafoglio di prodotti isolati hi-tech.