MEE 2018 - Una nuova esperienza

Chiudiamo la prima partecipazione di De Angeli Prodotti al Middle East Electricity con un bilancio assolutamente positivo, grazie ai nostri prodotti più innovativi, che hanno suscitato interesse e ammirazione nei visitatori e negli espositori. In particolare il conduttore ACCM è stato l’assoluto protagonista della nostra esposizione.

Pale eoliche energia rinnovabileI paesi dell’area mediorientale, tradizionalmente legati al petrolio, si preparano alle sfide dei prossimi decenni, modificando profondamente le reti elettriche, prevedendo l’utilizzo delle fonti rinnovabili a fianco dei combustibili fossili e lo sviluppo delle smart grid: il tutto avverrà in un ambiente tra i più sfidanti dal punto di vista climatico, con alte temperature e condizioni che mettono a dura prova l’efficienza delle macchine di generazione, trasformazione e delle reti stesse, dove il contenimento delle perdite diverrà sempre più un elemento chiave. Una sfida di natura globale che trova in quest’area geografica nuova linfa – non è un caso che il prossimo World Energy Council si svolga ad AbuDhabi nel 2019, in un’area geografica storicamente legata al petrolio.

In questo contesto è di fondamentale importanza l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e prodotti affidabili su tutta la rete, in grado di consentire il passaggio a un nuovo modo di concepire la produzione, la fruizione e la distribuzione dell’energia, rendendola pulita e sostenibile. De Angeli Prodotti è in prima linea in questo cambiamento epocale, con prodotti in grado di soddisfare le sfide che il futuro ci vorrà porre, innovando continuamente.